Francesca Bonafini

Da "Mangiacuore" (Fernandel, 2008) a "Celestiale" (Sinnos, 2018) : l'archivio delle mie pubblicazioni, presentazioni, readings, rassegna stampa

Tag: Romanzo

Casa di carne: da oggi in libreria

Casa di carne-copertina

Storia di viaggi e di attraversamenti sia fisici sia esistenziali, e sulla ricerca di sé. Trieste, Brest, Rio de Janeiro, Lisbona, ogni città è per Angela una frontiera da oltrepassare. Trova finalmente un lavoro stabile come cameriera in un albergo, prepara le colazioni, ma vive con profonda inquietudine e curiosità: ha sempre lo zaino pronto, si innamora di Miriam, incontra Alessio, va a vivere con Tiago e non smette mai di credere nell’amore come unico luogo a cui tornare. Salvo poi prendere atto che la fine di ogni sentimento è un addio preparatorio all’ultimo addio della vita. Tra partenze, amicizie, avventure Angela è pronta a gettare via le sue maschere. Ma a quale prezzo? E sapranno fare lo stesso anche i compagni che incontrerà lungo la strada? Un romanzo che ha in sé tutta la meraviglia e il pericolo dello sconfinamento.

Casa di carne - quarta di copertina

Francesca Bonafini (Verona 1974) vive a Bologna. Ha pubblicato il romanzo Mangiacuore (Fernandel 2008) e il romanzo collettivo Il cavedio (Fernandel 2011). Numerosi suoi racconti sono apparsi su riviste, quotidiani e antologie, ed è presente nel Dizionario affettivo della lingua italiana (Fandango 2008) con il lemma «zaino». Ha scritto di musica italiana e in particolare di Ivano Fossati nel volume Sex machine. L’immaginario erotico nella musica del nostro tempo (Auditorium 2011). Cura la rubrica di libri “Mandibola. I nutrimenti di Bonnie” sulla rivista «Stra Occupati», free press abruzzese.

casa di carne arrivato

 

Su Amazon.
Su Libreria Universitaria.
Su Ibs.

Avagliano logo

Guarda i video sulla pagina youtube di Avagliano:
Sconfinare, sporgersi, spogliarsi.
Pier Vittorio Tondelli e gli abbracci.
La parola amante – lettura
I baci contrapposti – lettura

Scarica il comunicato stampa dell’uscita di “Casa di carne”.
Scarica il pdf di copertina, quarta di copertina, bandelle.

Avagliano su twitter.
Avagliano sito internet.

Annunci

Pier Vittorio Tondelli e gli abbracci

Aspettando Casa di carne (Avagliano, 2014), in libreria dal 7 maggio.
Altri video sulla pagina youtube di Avagliano.

Sconfinare, sporgersi, spogliarsi.

Aspettando Casa di carne (Avagliano, 2014), in libreria dal 7 maggio.
Altri video sulla pagina youtube di Avagliano.

 

La parola amante

“Allora penso alla parola amante, a come sia oggigiorno una parola che evoca l’illecito, la clandestinità, e anche un ruolo subalterno se la guardiamo dal lato del ruolo, della posizione da occupare. Ma il ruolo è una cosa rigida, una lastra che richiama la morte, la lapide che ricopre, che richiude ciò che è spento, e invece la parola amante è l’amore in atto, un participio presente che sta dalla parte della vita: amante, colui che ama, colui che ama ora, in questo momento, a briglia sciolta, selvaggio, senza catene, scegliendo, e non per costrizione, o abitudine, o paura del cambiamento.
Perché io dico, secondo me, la valenza statica di parole come moglie, compagna, fidanzata sono lastre di marmo cimiteriali sull’amore, e allora bisogna intimamente ribellarsi e continuare lo stesso a mettere in atto l’amore sempre e sempre, essere amanti ancora anche quando si vive insieme la quotidianità, anche quando agli occhi del mondo si assume il ruolo mortifero, anche allora non dimenticarsi mai di coltivare la meraviglia e guardare il proprio amore dicendo: ecco il mio amante.”

Da Casa di carne (Avagliano, 2014), in libreria dal 7 maggio.
Altri video sulla pagina youtube di Avagliano.