Francesca Bonafini

Da "Mangiacuore" (Fernandel, 2008) a "Celestiale" (Sinnos, 2018) : l'archivio delle mie pubblicazioni, presentazioni, readings, rassegna stampa

Tag: Giovanni Testori

La cattiva reputazione: conversazione radiofonica a Il Posto delle Parole

il-posto-delle-parole

“E il garbo di una frase è il suo insostituibile sapore; e tale sapore non è altro che il suo ritmo”. Da questa frase di Fabrizio Frasnedi citata in esergo ne La cattiva reputazione (Avagliano, 2016) ha preso avvio la mia conversazione radiofonica con Livio Partiti per Il posto delle parole, andata in onda sabato 15 ottobre 2016 e che si può riascoltare qui.

In apertura de "La cattiva reputazione" (Avagliano, 2016)

In apertura de “La cattiva reputazione” (Avagliano, 2016)

 

Il nutrimento di giugno: Giovanni Testori

A partire da questo mese, all’interno della free press abruzzese Stra Occupati, mi occupo di una minuscola rubrica dal titolo Mandibola. I nutrimenti di Bonnie nella quale, con la mia piccola voce sgangherata, parlo dei libri di cui mi nutro, scelti in base al tema del mese della rivista.

Il tema del numero doppiozero (giugno 2013) è: “Troppo non è abbastanza” (William Blake). L’ingrandimento, l’eccesso, il troppo che non stroppia, il pantagruelico, il tracimante.
Indi per cui ho scelto il romanzo Il fabbricone di Giovanni Testori (Feltrinelli, 1961).

Stra Occupati - n. doppiozero

La mandibola testoriana è scaricabile qui.

il fabbicone-Giovanni Testori

Stra Occupati ha una pagina facebook: stringete amicizia.

Tutti i numeri della rivista si possono sfogliare gratuitamente qui.

stra logo